Resoconto della mostra “La cultura della luce” ART-arvalia XV Municipio Roma

Conclusione della mostra di Art Arvalia “LA CULTURA DELLA LUCE”

di Stefania Chiucchiù

17 -24 Febbraio 2012 
 
Biblioteca Guglielmo Marconi Via Gerolamo Cardano, 135           00146  Roma 

*TRATTO DA: http://www.artarvalia.it/dblog/articolo.asp?articolo=237

 
DSCF0876.JPGIl 24 febbraio 2012 si è chiusa, con grande successo di pubblico e di critica, la bellissima Mostra di Art Arvalia  “La Cultura della Luce”,  alla Biblioteca Guglielmo Marconi, luogo altrettanto prestigioso ed accogliente.  Essa  fa parte del Progetto “GRANDI TEMI  GRANDI EVENTI” che la nostra Associazione porta avanti ormai da vari anni ed è stata programmata perché sia inserita in una serie di Mostre itineranti: la prima esposizione è avvenuta all’Hotel Gianicolo di Roma nel Settembre 2011, ora si è conclusa quella realizzata nella Biblioteca Guglielmo Marconi, in futuro sarà presentata in altri Siti d’Arte, Musei, Gallerie di Roma e del Lazio.

Le opere  esposte sono state l’espressione liberamente creativa di temi scientifici, sociali, spirituali legati alla Luce:   alcuni Artisti (Stefania Chiucchiù, Aldo Ferrotti, Paola Salvini, Anna Maria Trinchieri, Sonia Tubaro) ne hanno evidenziato l’aspetto energetico, tecnologico in un ambiente a rischio di sostenibilità, tutti gli altri (Maria Grazia Addari, Antonello Anappo, Wanda Bettozzi, Maurizio Bruziches, Giselda Cacciani, Mari Clemente, Primo Gambini, Fiammetta Gioja, Ada Risi, Liliana Scacchi, Catia Seri, Maria Sole Sollazzi, Vittorino Ugolini, Liliana Ummarino, Fiorella Zorri) ne hanno privilegiato una prospettiva legata all’importanza e al valore che la Luce ha come “illuminazione” intellettuale, culturale e di impegno verso noi stessi e gli altri, perché essa caratterizzi ogni momento della nostra vita e riesca in qualche modo a permeare anche gli “spazi” a noi vicini.

DSCF0869.JPGL’inaugurazione, avvenuta il 18 ultimo scorso, è stata aperta da una breve conferenza della Presidente Anna Maria Trinchieri sul tema “La Luce nell’Arte” in relazione al Progetto della Mostra stessa, utile anche alla comprensione più approfondita delle opere esposte. La parola poi è passata al Dott. Zairo Ferrante, Scrittore, Poeta ideatore del Dinanimismo (Movimento Poetico Rivoluzionario delle Anime, riconosciuto ufficialmente dalla Critica come Avanguardia letteraria), che ha allargato il discorso alla “Poesia”  che, come Arte, può giungere alla ricerca del proprio Io, per approdare alla conoscenza di sé, cioè in sostanza alla “Luce” vera, cui tutti noi aspiriamo!

Infine la Dott.ssa Paola Lanzara, già Direttore dell’Orto Botanico di Roma, past President   del Garden Club Giardino Romano, appassionata  di divulgazione scientifica, ci ha fatto emozionare e godere durante la sua esposizione “Il Sapere è Luce – Il Sole nasce per dar vita alle piante – i fiori sbocciano per farci godere: oggi li guardiamo nello stile Liberty”, in cui ha proiettato molte deliziose, pregiate, antiche stampe relative al tema scelto.

Una folla entusiasta, personalità delle Istituzioni e del mondo della Cultura, Artisti e appassionati di Arte, hanno poi osservato con soddisfazione tutti i lavori esposti,  esprimendo grande apprezzamento e riconoscendone l’alta qualità artistica.
 
Un grazie di cuore alla Responsabile della Biblioteca Guglielmo Marconi Dott.ssa Marina Girardet e alla Dott.ssa Anna Taccone che ci hanno accolto con grande stima e disponibilità e ai Relatori,  graditi ospiti dell’Associazione, la Dott.ssa Paola Lanzara e il Dott. Zairo Ferrante che hanno dato lustro alla manifestazione.

Ad Maiora!                                                              

                                                      Anna Maria Trinchieri
                                                                           Presidente di Art Arvalia

Resoconto della mostra “La cultura della luce” ART-arvalia XV Municipio Romaultima modifica: 2012-03-03T18:26:21+00:00da zairo-ferrante
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento