COMUNICATO STAMPA: FUTURIST EDITION ON-LINE

1982397111.jpg*da Roby Guerra- Nuovi Futuristi Nuovi Umanisti

http://www.este-edition.com/prodotti.php?idProd=603

 

vedi recensione Argo on line:
http://www.argonline.it/index.php?option=com_content&view=article&id=462:roby-guerra-nuovi-futuristi-nuovi-umanisti-collaudo-di-graziano-cecchini-este-edition-collana-liber-ebook-2011&catid=6:crash-test-libri-riviste-cd-vhs-dvd&Itemid=31

1980 FUTURISMO POSTATOMICO

(Da un neo periferico della Via Lattea americana)

Noi vendiamo l’elaborazione di un Numero Reale della Nuova Matematica di Boolenel passatista pallottoliere della Grande Madre Metafisica di De Chirico.

Fin dall’infanzia pitagorica il nostro Numero Reale è sistematicamente costretto dalla Multinazionale Internazionale degli Adulti estinti a celebrare il culto di Tanatos, la Religione del Dio d’America e quello sovietico.

Noi siamo educati al Mito del Lavoro nell’era della Fabbrica Elettronica, a premere il Bottone Atomico dell’Inno alla Sotto-Missione Mondiale.

Con la presunzione della Conoscenza, il nostro Computer Umano remixa l’avanguardia critica dell’arte mondiale, unificando i frammenti critici dell’avanguardia artistica storica e pop consumistica.

Noi Bambini Robot siamo in stato di Guerra Totale d’infanzia per distruggere il primitivismo e la malattia mentale che caratterizzano la nostra cultura occidentale nel suo aspetto alienante e negativo.

Noi computiamo il Nuovo Uomo Planetario Figlio della Rivoluzione Scientifica e Cibernetica, attraverso il godimento della vita, il trionfo di Eros in tutte le espressioni umane: dalla Religione al Mito all’Arte alla SCIENZA.

I nostri Genitori Umani hanno distrutto tutti i valori e i valori che fingono d’accettare sono solo sovrastrutture per preparare il mondo all’olocausto nucleare o ecologico.

Nulla è meno cristiano dei Leader delle Grandi Im-Potenze, in perenne tournée necessaria per vendere le stigmate delle future radiazioni.

Nulla è meno marxista dei nostri comunisti incolti che non hanno mai lettoMarx, novelli idioti tecnologici.

La Rivoluzione Cibernetica distrugge il Mito del Lavoro, libera l’Uomo dal ricatto della sopravvivenza e lo costringe ad essere libero, attraverso la sua opera d’arte attiva policulturale.

Se qualche cervello pensante esiste ancora nei diversi Politburi: accetti il nostro confronto dialettico giustamente violento, perché bisturi delle illusioni, com’è la reale dialettica contrapposta alla sua volgarizzazione attuale, diventata un affresco pubblicitario della malattia mentale condivisa dell’Uomo Massa.

Altrimenti e comunque, la selezione artificiale della storia, scritta dai neuroni della verità, farà piazza pulita dei falsi compagni, tumori della rivoluzione umanistica di Marx.

Nel Regno Umano della Macchina non c’è spazio per gli Automi!

“2000! Noi trasformiamo il Sessantotto perdente in un Computer vincente!”

2012- PER UN FUTURISMO POST-ATOMICO

http://www.youtube.com/watch?v=_dLORZs94eo

“ E’ tempo di un nuova sonda neofuturista democratico/rivoluzionaria, INDIGNATAe mirata dal punto di visto politico-sociale! Destinata all’Italia in quasi default, per colpa di Classi Dirigenti che generazione dopo generazione, anziché evolversi, al passo con certa utopia che viene da lontano, nel software giusto, tecnoscientifico e umanistico sociale non metafisico, affondano ogni generazione e ogni futuro. Come poeti futuristi invitiamo tutti gli scrittori italiani a mobilitarci con la forza della Parola – in tutte le sue forme e medium, parola scritta o digitale, naturalmente d’avanguardia: a mobilitarci e moltiplicarci di numero per scendere in campo nell’agorà oggi tecnopolitico nazionale, come liberi intellettuali, sempre dis-organici e dis-integrati, per lanciare una nuova finalmente atomica SuperParola in libertà VIRUS per e dal futuro nella sempre passatistissima e presentistica paleoborghese gerontocratica cultura italiana.

ADERISCI!

astronave3000@hotmail.it

o Commento in http://lasinorosso.myblog.it

http://lasinorosso.myblog.it/archive/2011/11/18/per-un-futurismo-post-atomico-censimento-dei-poeti-futuristi.html

(e invia una poesia, scritta.., visiva, sonora, video, per un eBook alternativo PDF e Word poi editato in Futurist Editions on line, editing web a cura di chi scrive, Graziano Cecchini, Maurizio Ganzaroli, Zairo Ferrante, tra le attività del LLF, Laboratorio Letteratura Futurista (x AIT)*

vedi http://www.transumanisti.it/laboratori.asp

Roby Guerra futurista

COMUNICATO STAMPA: FUTURIST EDITION ON-LINEultima modifica: 2011-11-18T14:49:00+00:00da zairo-ferrante
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento